Cresce l’attesa per il convegno del 23 giugno che sarà aperto dal cardinale vicario Agostino Vallini. Molti gli iscritti dalle parrocchie

“Roma città reciproca: proposte per una convivenza fraterna e cristiana” è il convegno che si svolgerà il prossimo 23 giugno presso l’Auditorium Parco della Musica e che verrà aperto da una relazione del Cardinale Vicario, Agostino Vallini. Il convegno è il primo evento del progetto “Roma Reciproca”, il laboratorio pastorale promosso dalla Caritas diocesana che riunisce le maggiori organizzazioni sociali di ispirazione cattolica. Si tratta, ha spiegato il direttore della Caritas, monsignor Enrico Feroci, di «un’esperienza per rispondere con voce comune ai problemi sociali, per reagire a questo stato di crisi che sta colpendo la nostra città, per comprendere le nuove emergenze, in uno spirito di collaborazione rispettoso della storia e della vocazione di ciascun aderente».

A Roma Reciproca hanno aderito Comunità di Sant’Egidio, Acli, Opera Don Guanella, Opera Don Calabria, Compagnia delle Opere di Roma e Lazio, Centro Astalli, Borgo Ragazzi Don Bosco, Fondazione Don Gnocchi, Fondazione Don Luigi Di Liegro, Movimento dei Focolari, Comunità di Capodarco di Roma, Associazione Società San Vincenzo de’ Paoli.

Dopo la presentazione ufficiale del manifesto costitutivo, avvenuta lo scorso 15 dicembre, il gruppo di “Roma Reciproca” vuole proporsi alla comunità cristiana con un convegno dal titolo “proposte per una convivenza fraterna e cristiana”.

Il Convegno si svolgerà il 23 giugno 2012, dalle ore 9.00 alle 13.00, presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica (Viale Pietro De Coubertin, 30). (Locandina e programma)

Il programma prevede:

ore 8.00 Inizio registrazione partecipanti

ore 9.30 I sessione dei lavori
S. Em. Card. Agostino Vallini, Vicario del Santo Padre per la Diocesi di Roma
Mons. Enrico Feroci, direttore della Caritas diocesana di Roma
Enrico Giovannini, presidente Istat

ore 11.00 Pausa

ore 11.20 II sessione dei lavori
Don Vinicio Albanesi, presidente della Comunità di Capodarco
Carla Collicelli, vice direttore generale del Censis
dialogano con i protagonisti di “Roma Reciproca”

Coordina i lavori
Piero Damosso, giornalista TG1 Rai

Ingresso gratuito mediante accreditamento, fino ad esaurimento dei posti. Per prenotazioni romareciproca@gmail.com