Il video di Romasette.it della serata al Teatro Brancaccio con Ambrogio Sparagna

Si chiama Charity, un nome che per lei è stato sofferenza e speranza, per un destino che l’ha portata lontano da casa, accolta in un centro per minori della Caritas di Roma. Gli ultimi mesi – da quando ha lasciato la Nigeria – per lei sono stati sfruttamento e umiliazioni. Lo scorso 18 novembre, emozionata non poco, è salita sul palco del Teatro Brancaccio, davanti a più di mille persone, per esibirsi insieme al maestro Ambrogio Sparagna in un canto del suo paese. È stata una serata evento organizzata dalla Caritas per presentare la campagna di comunicazione e raccolta fondi “Condividi” che, alla vigilia della Giornata mondiale dei diritti per l’infanzia nel 25° anniversario della Convenzione dei diritti del fanciullo, l’organismo diocesano ha voluto dedicare ai minori stranieri non accompagnati.

Un grande successo di pubblico per la manifestazione di beneficenza che ha visto esibirsi Ambrogio Sparagna, il Coro e l’Orchestra Popolare Italiana ed i ballerini coordinati da Francesca Trenta. Circa 1.200 gli spettatori presenti. Il ricavato della serata è andato a sostegno della Campagna CONDIVIDI che, anche grazie al contributo di alcune aziende del territorio, ha già raggiunto l’importo di 25 mila euro.