Il 29 e 30 novembre il Seminario di studio proposto dalla Caritas di Roma. Iscrizioni entro il 10 novembre

“La gestione dell’adolescente conflittuale” è il seminario formativo che la Caritas di Roma propone i prossimi 29 e 30 novembre nell’ambito del progetto “Famiglie in movimento, le nuove identità in una società interculturale” finanziato dal Fondo Europeo per l’Integrazione (AP 2013 AZ4 – 105022).

venfaroIl seminario – rivolto a docenti, genitori, mediatori interculturali ed educatori – sarà condotto dal pedagogista Daniele Novara, direttore del “Centro Psicopedagogico per la pace e la gestione dei conflitti” di Piacenza.
«Mai come oggi – si legge nella scheda di presentazione – l’adolescenza assegna nuovi compiti evolutivi sia ai ragazzi sia agli adulti. Il comportamento oppositivo degli adolescenti è una dimensione normale in questa età e spesso la conflittualità adolescenziale si esplicita attraverso forme di disagio nei confronti del proprio corpo o di disperazione profonda rispetto alle aspettative sociali. Saper educare oggi implica la presenza di adulti consapevoli del proprio ruolo educativo, capaci di favorire nei ragazzi la trasformazione della loro naturale aggressività in comunicazione e dialogo, di facilitare il loro fisiologico processo di allontanamento dalla famiglia senza che diventi trasgressione e disadattamento sociale, permettendo loro il faticoso ma necessario passaggio all’età adulta».

Il corso – gratuito – si svolgerà presso la “Cittadella della Carità – Santa Giacinta” (Via Casilina Vecchia, 19) Verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 10 novembre. Programma e modulo di iscrizione