Il 3 febbraio a Villa Glori uno spettacolo e un documentario per la Giornata della Memoria

“Accostarsi all’Olocausto con l’arte” è lo scopo della manifestazione VOCI E MUSICHE DELLA MEMORIA che i residenti e i volontari della Case famiglia di Villa Glori propongono il 3 febbraio, alle ore 11, agli studenti della Capitale.

Nel Teatro delle case verrà prima proiettato il documentario LA LUCE di Renato Verdecchia (presentazione del documentarioVolantino Giorn. della MEMORIA), un’opera che ripercorre la vita di don Emilio Recchia, parroco della chiesa di Santa Croce al Flaminio, che nel 1943 salvo la vita di molti ebrei romani.

A seguire lo spettacolo VOCI E MUSICHE DELLA MEMORIA (libretto dell’opera)
Drammaturgia e scelte musicali: Fabio Cavalli e Roberto Murra
Commenti: Roberto Murra
Voce recitante: Fabio Cavalli (David di Donatello e Orso d’oro al festival di Berlino 2012)
Musicisti: Orlando D’Achille (oboe), Maria Vittoria Iannucci (Violino), Lamberto Lugli (pianoforte)
Roberto Murra (pianoforte)