Al Liceo il Premio Livio Tempesta “per la bontà nella scuola” per l’impegno con Caritas Roma

volontari-caritas-4Il Premio nazionale Livio Tempesta per la bontà nella scuola – giunto alla 65/a edizione – è stato assegnato quest’anno al Liceo Maria Montessori di Roma. Il riconoscimento è andato all’istituto fondato nel 1928, e diretto fino al 1933, da Maria Montessori e ha premiato l’impegno degli studenti della scuola che hanno dedicato parte del loro tempo libero in attività di volontariato presso la mensa Caritas Giovanni Paolo II di Colle Oppio.

I ragazzi si sono impegnati, in particolare, nella distribuzione dei pasti, nell’ascolto e socializzazione degli indigenti che si ritrovano alla mensa. Un’attività che punta perciò prima di tutto alla valorizzazione delle relazioni umane, che i liceali della Montessori di Roma svolgono da tre anni e la cui partecipazione è via via cresciuta nel tempo.

Il Premio Livio Tempesta ha lo scopo di diffondere e sollecitare fra gli studenti i principi etici e sociali; e segnala a livello nazionale ed internazionale esperienze e progetti di solidarietà sul territorio.