Un percorso per la prima fase del progetto “Una famiglia per una famiglia”

famiglia-599x275“Una famiglia per una famiglia” è un progetto promosso dalla Fondazione Paideia di Torino, che sostiene l’affiancamento familiare come una forma di solidarietà tra famiglie, molto vicina all’affidamento familiare diurno, che ha come finalità fondamentale quella di sostenere un nucleo familiare in difficoltà e prevenire il possibile allontanamento del minore

L’iniziativa è stata avviata nel 2015 dal Comune di Roma, con la stipula di un accordo specifico tra la Fondazione Paideia, la Caritas Italiana, che sostiene economicamente le attività del progetto e la Caritas diocesana di Roma che collabora operativamente allo sviluppo.

“Una Famiglia per una famiglia” viene avviato in forma sperimentale nei Municipi XIII e XIV e prevede il coinvolgimento di un’ampia e articolata rete di realtà operanti nei territori, attraverso un lavoro integrato tra servizi sociali, associazioni e gruppi informali. La prima fase di sviluppo delle attività prevede il coinvolgimento degli operatori dei Servizi territoriali pubblici e di realtà del terzo settore attraverso la realizzazione di un percorso formativo condotto dai formatori della Fondazione Paideia.

Finalità e obiettivi del percorso formativo
La finalità del percorso formativo è dare la possibilità, agli operatori del territorio nel quale si sta avviando la sperimentazione, di acquisire la conoscenza del progetto e la comprensione delle sue condizioni di attuazione. In particolare, attraverso il percorso formativo, s’intende aumentare negli operatori la conoscenza e la comprensione degli elementi teorico-metodologici fondanti e caratterizzanti il progetto, a partire dalla condivisione degli elementi significativi e degli esiti delle diverse sperimentazioni già concluse o in corso di realizzazione.
In secondo luogo il percorso è un momento importante nel processo di definizione delle modalità operative peculiari del territorio romano e delle due municipalità (XIII e XIV) in cui si realizzerà la sperimentazione, al fine di permettere al Gruppo Tecnico di costruire una progettualità congruente a quanto sinora realizzato dai Servizi sociali territoriali e dalle realtà locali.
Il percorso formativo sarà realizzato nelle seguenti giornate di lavoro:

  • Primo modulo: 17 marzo 2016: dalle ore 9 alle ore 13.
  • Secondo modulo: 17 marzo 2016: dalle ore 14 alle ore 18.
  • Terzo modulo: 19 maggio 2016: dalle ore 9 alle ore 13

GLI ALLEGATI
Progetto formativo “Una famiglia per una famiglia”
Domanda di ammissione “Formazione per formatori”
Domanda di ammissione “Formazione sul progetto”