Il 4 giugno l’iniziativa della Fondazione “Domus Nostra” a Palazzo Piacentini

dpmusSabato 4 giugno, a partire dalle ore 16.30, torna la “Festa di Primavera” promossa dalla Fondazione “Domus Nostra” in collaborazione con il Consiglio Nazionale Donne Italiane (CNDI).
L’iniziativa, che si svolgerà a Roma nel Palazzo Piacentini (Via Adriana 3), è un evento-ricordo di due storiche volontarie: Gigliola Corduas (già presidente del CNDI) e di Adriana Della Porta (Fondazione “Domus Nostra”).
La festa si articolerà con momenti di intrattenimento e laboratori organizzati dall’Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni del Lazio. Tra le iniziative in programma: “Urbasuoni”, un laboratorio di coesione musicale con la partecipazione di ragazzi disabili; lo stand gastronomico a cura del Laboratorio “La Rospa in cucina” con i loro “asSaggi”; la mini mostra di oggetti di sartoria realizzati dalle ragazze dell’Istituto Penale per Minorenni; la proiezione di un video con i sogni, le speranze, gli interrogativi, le paure e il messaggio che vogliono trasmettere agli adulti i ragazzi sul concetto di cambiamento inteso come “cambio della mente”.
La Fondazione “Domus Nostra” opera da quasi 70 anni a Grottaferrata nella gestione di una Casa Famiglia per ragazze minorenni in difficoltà; dallo scorso anno la casa famiglia è stata affidata alla Caritas di Roma e le attività sono riprese ufficialmente lo scorso 3 maggio con le prime accoglienze. L’ingresso alla festa è gratuito con offerte libere per la realizzazione dei progetti della Fondazione.