Oltre 3,7 tonnellate di merci donate nella raccolta alimentare Caritas-EmmePiù

Manifesto_Caritas_EmmePiùIn occasione della Giornata contro lo spreco alimentare, sabato 4 febbraio la Caritas di Roma e la catena EmmePiù hanno promosso una colletta alimentare in 23 centri commerciali di Roma.
Oltre 3,7 tonnellate di merci donate in un’iniziativa che ha coinvolto 350 giovani volontari tra i quali gli studenti di alcune scuole superiori che collaborano con la Caritas romana: Liceo Aristofane, Liceo Giordano Bruno, Istituto Carducci, Liceo Visconti, Liceo De Sanctis, Liceo Nomentano.

I beni offerti sono stati generi alimentari di facile conservazione e stoccaggio (tonno, carne in scatola, olio, caffè, legumi), prodotti per l’infanzia (pannolini, pappe e omogeneizzati) e prodotti per l’igiene.

I beni raccolti serviranno per rifornire i quattro Empori della Solidarietà presenti a Roma“Cittadella della Carità – Santa Giacinta”, Spinaceto, Trionfale e Montesacro di prossima apertura – , che sono veri e propri supermercati di medie dimensioni a cui possono accedere gratuitamente persone indigenti che si rivolgono alle parrocchie e ai servizi diocesani. Un aiuto fondamentale per la comunità visto l’elevato numero di individui che vive sotto la soglia della povertà e che aumenta di anno in anno, rendendo la situazione sempre più drammatica.