Gioco d’azzardo di massa e ruolo delle comunità

Una dispensa per l’animazione pastorale sul fenomeno delle ludopatie

azzardo_parrocchie
Scarica l’opuscolo pdf

“Gioco d’azzardo di massa e ruolo delle comunità” è la nuova dispensa – curata nell’ambito delle iniziative del progetto (S)Lottiamo contro l’azzardo della Caritas di Roma – che si pone come sostegno e approfondimento degli interventi di sensibilizzazione e di formazione indirizzati alle parrocchie. Nella pubblicazione viene trattato il tema scottante del dilagare del gioco d’azzardo nella nostra società, una diffusione che intreccia consumi, cultura di massa e dipendenza con i forti interessi economici di una delle più grandi e – purtroppo – remunerative industrie del Paese. Ma la faccia oscura di queste pratiche, che non possiamo nemmeno definire “giochi”, è appunto la diffusione di sofferenza sociale, di malattia e dipendenza, di povertà e usura, fino allo stravolgimento degli spazi pubblici delle nostre città, e – non da ultimo – alle infiltrazioni della criminalità organizzata e della corruzione. Sono numerose le famiglie che sperimentano il disagio forte di chi vede pian piano ammalarsi di gioco d’azzardo uno dei suoi membri, fino a rompere la coesione e ad oltrepassare la soglia della povertà provocando indebitamento, divorzi e nei casi più estremi disperazione e lutti.

La pubblicazione  – esplicitamente pensata per le parrocchie e i gruppi di animazione parrocchiale – descrive il gioco d’azzardo nei suoi aspetti sociali e normativi, considerando il fenomeno come uno dei prodotti della cultura consumistica e della mercificazione della vita. Al contempo fornisce però una strategia per affrontare le difficoltà che derivano dalla pratica dell’azzardo attraverso lo sviluppo e la cura delle relazioni autentiche, l’ascolto e la vicinanza e proponendo un cammino di revisione di vita da praticare nei gruppi e nelle comunità. Questo è il percorso che Caritas Roma propone a quanti, laici e religiosi, vogliono impegnarsi nel combattere questa piaga sociale, dopo un opportuno percorso di sensibilizzazione organizzato dagli operatori della Caritas. Il percorso di vicinanza e ascolto comunitario per le persone che sviluppano un comportamento di azzardo problematico ovviamente non va mai disgiunto dagli interventi specialistici terapeutici e medici necessari; per questo, in appendice,  vengono riportati i servizi che possono essere contattati per la cura del Disturbo da gioco d’azzardo a Roma.

La dispensa è scaricabile in formato PDF o disponibile in versione cartacea presso l’Ufficio Prevenzione contro il gioco d’azzardo, tel. 06.888.15.80 ; e-mail noazzardo@caritasroma.it