Iniziato il nuovo anno con 112 studenti presso il Centro Ascolto Stranieri

La scuola di italiano per stranieri al centro di ascolto  della CaritasLo scorso 9 Ottobre sono riprese le lezioni presso la Scuola d’Italiano del Centro Ascolto Stranieri di via delle Zoccolette, precedute da una settimana di iscrizioni, in cui sono stati somministrati i test d’ingresso.

A tutt’oggi gli alunni iscritti risultano 112, così suddivisi nei cinque livelli: 14 in Prealfabetizzazione, 21 in Alfabetizzazione 1,  25 in Alfabetizzazione 2, 20 in Base 1, 17 in Base 2 e 15 in Intermedio. Mentre in tutti gli altri livelli le iscrizioni sono state chiuse, nel corso di Prealfabetizzazione sono ancora aperte. Per quanto riguarda l’orario delle lezioni quest’anno c’è una novità: i corsi di Prealfabetizzazione, Alfabetizzazione 1 e 2 e Base 1 continuano a svolgersi di mattina dalle 10.00 alle 12.00, mentre i corsi Base 2 e Intermedio si svolgono in orario pomeridiano dalle 14.00 alle 16.00.

Il corpo insegnante, continua ad essere lo stesso dell’anno precedente e ha in programma, oltre alla normale attività didattica, iniziative tese al miglioramento del livello di insegnamento con la partecipazione dei docenti a corsi di aggiornamento e la sistematizzazione del materiale autoprodotto. Gli studenti saranno anche coinvolti in attività non solo da svolgere in aula, infatti sono previste le visite al Quirinale, come nell’anno scolastico precedente, attivate in collaborazione con la Rete Scuolemigranti e le passeggiate didattiche che hanno come scopo quello di far conoscere ai migranti il quartiere dove è situata la scuola e altre zone della città.