Un’esperienza di confronto tra le Caritas diocesane di Roma e Milano con Tiziano Vecchiato

IMG_20171107_111225061È iniziato lo scorso 7 novembre, presso il Refettorio Ambrosiano a Milano, il percorso di formazione “Laboratorio di innovazione sociale” che vede impegnate le equipe diocesane delle Caritas di Roma e Milano. Tre momenti di confronto – il prossimo il 4 e 5 dicembre a Roma, a seguire il 16 gennaio a Milano – condotti da Tiziano Vecchiato, direttore della Fondazione Zancan.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di offrire un tempo per riflettere – con atteggiamenti e strumenti di ricerca – sul proprio agire nel particolare momento storico che stiamo attraversando, caratterizzato da aspetti, sia sociali che pastorali, che introducono una sollecitazione di discontinuità forte rispetto a quanto precedentemente sperimentato, sollecitando conseguentemente le metodologie e le strategie elaborate e agite sinora da Caritas. Il percorso nasce sulla possibilità di scambio tra realtà ecclesiali che vivono l’esperienza di realtà metropolitane.

Il fine è sviluppare un percorso di riflessività con un’attenzione formativa che possa contribuire fortemente, in entrambe le realtà, all’elaborazione di “nuove” strategie di azione, o di conferma di altre già sperimentate, rafforzando la consapevolezza ed il riconoscimento degli approcci, del metodo e dello stile che determinano le scelte in questo tempo di “cambiamento”.