Il numero di novembre di “Gocce di Marsala”, il mensile dell’Ostello “Don Luigi Di Liegro”

scarica il numero pdf

«Nel corso di questi 40 anni, i percorsi personali di ognuno si sono intrecciati con quelli degli altri dentro il “terreno” Caritas, dove ciascuno è stato invitato a “coltivare”, prima di ogni altra cosa, la bellezza della Speranza, la pienezza di una visione di lunga gittata, a concepire un oltre ricco di promesse. Non senza impegno, dedizione, assiduità. Si è trattato di “dissodare” prima di tutto se stessi. Non un campo già lavorato, fertile, dalla terra friabile. Spesso invece arido o, peggio, pieno di sassi. Abbiamo dovuto “spietrare” noi stessi”».

La testimonianza di Alberto, uno degli operatori storici dell’Area accoglienza, apre il numero di novembre di “Gocce di Marsala”, il mensile realizzato dagli ospiti e dai volontari dell’Ostello “Don Luigi Di Liegro”.