Attivata la didattica online grazie all’impegno degli insegnanti volontari

La Scuola d‘italiano del Centro Ascolto Stranieri di via delle Zoccolette, grazie all’iniziativa degli insegnanti volontari, ha attivato la didattica a distanza per i propri studenti, utilizzando un’applicazione scaricabile gratuitamente.

A metà marzo le lezioni sono partite in via sperimentale per gli studenti del corso A2. Gli allievi invitati a partecipare hanno risposto con entusiasmo, installando l’applicazione. Sono stati necessari due incontri preliminari di formazione per i corsisti e gli insegnanti, prima di partire con le lezioni.

Tenuto conto della risposta positiva, l’attività si sta estendendo anche agli studenti dei corsi A1 e PRE A1; mentre per i corsi di Alfabetizzazione si proporranno brevi video tratti dal canale youtube “La scuola a casa” realizzati dall’insegnate d’italiano dei centri Siproimi della Caritas di Roma, Francesco Scarcella. I link per accedere ai video vengono inviati con messaggi whatsapp.