Ci scusiamo con i lettori per l’interruzione del servizio che riprende regolarmente

Dalle prime ore di lunedì 16 novembre il nostro sito è stato offline fino alla domenica successiva, quando è tornato online senza però la possibilità di essere aggiornato. La società che ospita il nostro dominio – partner del Servizio Informatico della CEI – ha subito un attacco informatico, che vede coinvolti molti server e servizi dei DataCenter.

Precisiamo che l’attacco, in nessun caso, ha comportato data breach né transito di dati al di fuori dei data center.

Ci scusiamo per quanto è avvenuto e riprendiamo oggi il consueto servizio informativo con la newsletter e l’aggiornamento del sito.