Il 27 settembre il seminario online sulla mobilità geografica dei migranti all’interno dei territori

La mobilità delle persone all’interno dei territori rappresenta un elemento costante che accompagna il percorso della storia. La mobilità è fisiologica perché funzionale all’equilibrio sociale sia del paese da cui si parte che nel paese in cu si arriva: ci si sposta per scelta individuale, per migliorare la propria condizione economica o per avere maggiori opportunità di affermazione o per costrizioni esterne dovute a guerre, persecuzioni, cataclismi. Questo spesso significa cesure drammatiche negli stili di vita e nelle relazioni personali, tali da segnare la personalità delle persone. La mobilità non termina una volta che la persona approda in Italia e le spinte al movimento forse si affievoliscono, ma difficilmente spariscono, tanto da ripresentarsi ogni volta che si affacciano opportunità di lavoro o nel momento in cui c’è la possibilità di riallacciare legami famigliari o di comunità con la diaspora del proprio paese d’origine.

L’idea della Mobilità nasce quindi da un incontro e dall’immaginare risposte alla domanda “cosa c’è dall’altra parte” che è connaturata all’animo umano.

L’Azione sperimentale di Mobilità Geografica proposta all’interno del progetto “Fra Noi– Rete nazionale di accoglienza diffusa per un’autonomia possibile. Seconda edizione”, che vede tra i partner la Caritas di Roma, intende provare a sorreggere i percorsi transregionali dei migranti offrendo informazioni e strumenti concreti che consentano il massimo livello possibile d’integrazione delle persone sia che queste siano in esplorazione di nuove opportunità, sia che si ricongiungano ai propri famigliari.

PROGRAMMA 

Esperienze concrete e loro valore aggiunto
10.00 – 10.15 : (Coordina Tiziana Ferrittu – Project Manager Fra Noi S.E)

10.15 – 11.15 : L’esperienza della Mobilità Geografica all’interno del progetto FRA NOI – Seconda Edizione

10.15 – 10.35 : Presentazione del processo e del modello per la mobilità geografica elaborati nell’ambito del progetto Fra Noi S.E.
Anna Clara De Martino e Pietro Boriotti, Referenti Mobilità Fra Noi S.E.

10.35 – 11.15 : Presentazione delle esperienze realizzate nel corso del progetto: I percorsi attivati da Milano
Paolo Pagani e Giulia Telaro Responsabile Regionali e Case Manager 
Testimonianza di un beneficiario. I percorsi attivati da Roma Porsia Siggillino
Testimonianza di Gando Diallo

11.15 – 11.35 : Il valore aggiunto della Mobilità Geografica dal punto di vista dei territori d’ingresso. Testimonianza di P. Giuseppe Trotta resp. pastorale studenti dell’Università di Pisa.

11.45-12.05: Lezioni apprese. Punti di forza e criticità
(Anna Clara De Martino e Pietro Boriotti)

11.55 – 12.45: Dibattito

12.45 – 13.00 : Conclusioni e lancio dell’incontro successivo Tiziana Ferrittu

PER ISCRIVERSI AL SEMINARO GRATUITO CLICCA QUI