Questa Campagna nasce da un incontro.
La guerra in Siria ha provocato oltre due milioni di rifugiati ancora in fuga nei paesi limitrofi.
Siamo andati in Turchia nell’estate 2013 ed abbiamo incontrato alcune di queste persone.

Cosa vogliamo fare

Vogliamo sostenere Caritas Turchia nell’accoglienza dei profughi provenienti dalla Siria.

Vogliamo migliorare le condizioni di vita di chi è fuggito dalla guerra.

Vogliamo raccontare e far conoscere la realtà.

Vogliamo invitare a riflettere sui perché che si celano dietro la drammaticità della guerra.

Le attività che vogliamo sostenere

Caritas Turchia è impegnata in diverse attività in favore dei profughi, come:

–          visite domiciliari, accompagnamento e sostegno ai nuclei famigliari (sostegno psicologico, generi alimentari, distribuzione di vestiario e materiale per la casa)

–          assistenza per i costi e le procedure relative alle cure mediche

–          sostegno scolastico

–          attività sociale per donne e bambini

–          consulenza sui diritti dei migranti e dei profughi e sul diritto di asilo

–          promozione e coordinamento del lavoro in rete tra le diverse associazioni

Stiamo lavorando con

Caritas Turchia, impegnata dal 1991 nell’accompagnamento e nell’accoglienza dei profughi e dei migranti.