Le Case di Villa Glori in pellegrinaggio a Lourdes

Le case famiglia di Villa Glori a Lourdes con il pellegrinaggio Unitalsi #Liberidicredere

loc540Saranno venti i residenti e gli operatori delle Case famiglia di Villa Glori che dal 5 al 10 dicembre prenderanno parte al pellegrinaggio nazionale dell’Unitalsi a Lourdes. #Liberidicredere sarà il tema con cui gli oltre mille partecipanti da tutta Italia continueranno il percorso “Giovani In Cammino” giunto alla settima edizione. Insieme al gruppo ci sarà il direttore, monsignor Enrico Feroci, mentre il pellegrinaggio verrà guidato dal vescovo Luigi Marrucci, assistente nazionale dell’Unitalsi.

«Il tema che abbiamo scelto per accompagnare i nostri passi a Lourdes – affermano i responsabili dei Giovani In cammino Unitalsi – racchiude in una sintesi preziosa l’esperienza della fede e quella della libertà, come a far nostre le parole di Papa Francesco affinché ciascuno riscopra Gesù quale “tesoro prezioso” da condividere con gli altri, fino alle estreme periferie geografiche ed esistenziali del nostro tempo».

Nei tre giorni a Lourdes saranno illustrati alcuni progetti realizzati in collaborazione con gli ospiti della Terza Casa del Carcere romano di Rebibbia e con gli ospiti di Villa Glori. Le celebrazioni alla Grotta delle Apparizioni, l’adorazione eucaristica, la preghiera del Rosario, la meditazione musicale nel giorno dell’Immacolata saranno alcuni dei momenti particolarmente intensi del programma spirituale. A Lourdes, sono inoltre previsti diversi appuntamenti di condivisone e di fraternità a cui parteciperanno alcuni volti noti della musica e dello spettacolo.