Gli scout del Settore Sud alla Cittadella

Oltre 150 giovani impegnati in un campo di formazione e servizio alla Cittadella della carità 

Il 30 e 31 marzo più di 150 scout Agesci del Settore Sud della Diocesi di Roma, di età compresa tra i 17 e i 20 anni,  svolgeranno un’esperienza di servizio e un ritiro spirituale presso i servizi della Caritas, soggiornando alla Cittadella della carità.
Il programma prevede per sabato 30 marzo una “simulazione” dell’attività che viene svolta con i richiedenti asilo e i migranti che sbarcano sulle coste italiane. Un percorso per far comprendere le ragioni della migrazione, le difficoltà del viaggio e i problemi per l’accoglienza e l’integrazione. L’iniziativa verrà organizzata da operatori e volontari del Centro Ascolto Stranieri di via della Zoccolette.
 
Domenica i giovani saranno impegnati in attività di volontariato in diversi centri: Mensa di Ostia; Ostello Don Luigi Di Liegro; Casa dell’Immacolata; Casa di Cristian; Centro Accoglienza Santa Giacinta; Centri Pronto Intervento Minori (Via di Torrespaccata, Via Venafro, Viale di Porta Ardeatina); Centro Accoglienza Santa Bakhita, Centro Accoglienza Ferrhotel.