Dalla Spagna due tir di solidarietà

Un viaggio di oltre 2.000 km dalla città di Almería fino a Roma per offrire solidarietà alle famiglie vulnerabili della Capitale

Sono arrivati dalla Spagna due tir con aiuti alimentari e prodotti per l’infanzia offerti dalla Fondazione Isabel Enrique Díaz, frutto di un partenariato con la Caritas Roma al fine di implementare l’aiuto offerto alle famiglie con bambini in condizioni di fragilità sociale e povertà economica.

Mercoledì 4 gennaio ad accogliere la donazione c’erano il direttore della Caritas di Roma Giustino Trincia e il responsabile dell’Emporio della Solidarietà Paolo Galli. «Abbiamo ricevuto oltre 20 tonnellate di prodotti alimentari freschi e prodotti a lunga conservazione per i bambini in difficoltà della nostra città – racconta il direttore Giustino Trincia -. Il tutto verrà distribuito attraverso la rete dei nostri cinque Empori della solidarietà. Ma verrà anche reso disponibile per le comunità parrocchiali e le associazioni di volontariato, che potranno consegnarli alle famiglie più povere. Ringrazio di cuore i nostri amici di Almeria per questa preziosa collaborazione che proseguirà nei prossimi mesi e che mette al centro la dignità delle persone».

Nel servizio video che abbiamo realizzato, le dichiarazioni del presidente della fondazione Isabel Enrique Díaz Luis Garcia e di Monsignor Pierangelo Pedretti, Prelato Segretario Generale del Vicariato di Roma.