La Caritas di Roma aderisce all’iniziativa di sanità pubblica per la salute del cavo orale nei giorni 13, 14 e 15 novembre

mi1_1061

La Caritas di Roma e i medici volontari del Centro Odontoiatrico segnalano ai centri di ascolto parrocchiali l’iniziativa Open Day – La salute in bocca promossa con il patrocinio del Ministero della Salute il 13, 14 e 15 novembre 2014. Tre giorni interamente dedicati alla salute del cavo orale, presso tutte le Strutture Sanitarie Pubbliche italiane aderenti all’iniziativa.

Un evento di Promozione e Educazione alla Salute Orale e Diagnosi precoce che, spiega Roberto Santopadre, responsabile del servizio di Odontoiatria della Caritas romana, «in un momento di difficoltà molto particolare, alimentato dalla crisi economica, sta portando i cittadini a disertare oltre che i servizi di sanità privata anche quelli pubblici, rinunciando alle cure anche quando essenziali». Secondo il medico della Caritas «è in continuo aumento la quota di cittadini italiani che si rivolgono ai nostri centri di ascolto per trovare un aiuto nella ricerca di cure orali gratuite: il nostro ambulatorio nacque per accogliere le fasce più fragili della popolazione, ma in realtà la forbice del bisogno si sta allargando. Mai come ora vi è la necessità di una risposta concreta ed efficace da parte della sanità pubblica odontoiatrica e questo Open Day può rappresentare un punto di partenza».

L’iniziativa offrirà il libero accesso agli Ambulatori Odontoiatrici pubblici e degli Ospedali per visite gratuite dei reparti Odontoiatrici, di Chirurgia Maxillo-Facciale, dei Nosocomi Militari, dei Centri di Cooperazione Sanitaria e delle Sedi di Volontariato, allo scopo di informare i cittadini sulla Salute del Cavo Orale e sulle possibili patologie ad esso collegate, trasferendo i principi di una sana e corretta alimentazione non solo nell’infanzia ma anche per la prevenzione di patologie molto gravi come il tumore della Bocca.

Maggiori informazioni sugli ambulatori che aderiscono