Su “Gocce di Marsala” il trentennale di fondazione dell’Ostello “Don Luigi Di Liegro”

File unico giugno 2017

Il numero online

«La storia degli uomini e delle donne viene sempre vivificata dalla memoria. Fare memoria così non è un atto sterile, un autoelogio, ma un momento di riflessione prima dell’azione successiva: quando il presente si fa confuso, incomprensibile, ingestibile ricordare da dove si viene può aiutare a capire dove si vuole andare. Questo vale anche per l’Ostello “Don Luigi Di Liegro”, al servizio della città di Roma, fondato da Don Luigi Di Liegro e portato avanti attraverso varie vicende da generazioni di uomini e donne, volontari, professionisti e ospiti sin dal giugno 1987».

Un numero speciale quello di “Gocce di Marsala” di giugno, in cui gli ospiti e i volontari dell’Ostello “Don Luigi Di Liegro” ricordano il trentennale di fondazione della struttura che si trova alla Stazione Termini. «L’Ostello diventa “adulto” – scrivono -, compie trent’anni: ha una sua storia da raccontare, nasce in un contesto storico ben preciso. Insomma il servizio che vediamo oggi in Via Marsala è il “prodotto” finale di una serie di atti, di scelte, di impegni, di “visioni del mondo” che prendono corpo a Roma negli anni precedenti, a partire almeno dalla metà degli anni ’70».

Scarica il numero online