Oltre 450 giovani, in 32 gruppi, in servizio nei centri Caritas durante le Feste

Sono 32 i gruppi giovanili che nel periodo delle feste hanno svolto servizio, o si apprestano a farlo, nelle Mense e nei centri di Accoglienza della Caritas di Roma. Oltre 450 giovani, in maggioranza romani, ma che arrivano anche da Brescia, Bari, Lecce, Cremona, Latina, Salerno, Perugia, Cuneo, Gualdo Tadino, Avellino e Palermo.

Dopo la pandemia è finalmente ripresa l’attività di animazione che vede i servizi diocesani della Caritas come riferimento per i ragazzi scout e di altre esperienze ecclesiale. Per l’occasione, inoltre, è stato allestito nuovamente lo “spazio foresteria” presso la Cittadella della carità dove i gruppi, fino a venti persone, possono trovare ospitalità in modo autogestito.