“Con il cuore nel piatto” per la Caritas di Roma

Il 1° luglio cinquanta Chef uniti per una grande serata di beneficenza per la Caritas

1luglio-vinoforum

Si svolgerà venerdì 1 luglio al VINOFORUM la terza edizione di “Con il cuore nel piatto”, promosso da Laura Marciani, Davide del Duca, Roberto Campitelli, Marco Claroni, Manuela Menegoni, Gerarda Fine, Bruno Settimi, Sergio Bruschetti, Michele Papagno, evento culinario di raccolta fondi che quest’anno sarà interamente dedicata allla ristrutturazione e all’allestimento della cucina del centro di prima accoglienza per minori di Via Venafro, in cui saranno previste 10 postazioni per corsi di formazione di alta cucina.

Il centro di prima accoglienza per minori in via Venafro

I beneficiari del progetto sono i ragazzi ospiti del Centro e giovani provenienti da altre strutture Caritas, che avranno la possibilità di seguire gratuitamente corsi di cucina, pizzeria, pasticceria, gelateria, maitre e sommelier, tenuti da molti tra i più importanti Chef e altri professionisti romani aderenti all’Associazione. I docenti metteranno gratuitamente tutta la loro esperienza a disposizione dei ragazzi, con l’intento di valorizzare le attitudini personali e offrire opportunità di eventuale inserimento lavorativo. I corsi avranno la durata di un mese e si svolgeranno tre volte l’anno. Al termine di ciascun corso sarà rilasciato un attestato e agli ospiti più meritevoli saranno proposti stages e tirocini professionali presso attività del settore della ristorazione.

L’evento aprirà al pubblico dalle 18.30 alle 00.30 circa.

I biglietti di ingresso sono acquistabili direttamente sul posto al costo di 20€ e daranno diritto a 4 consumazioni (indifferentemente tra Food e Beverage) oltre a 4 omaggi di acqua, caffè, pane e gelato.

Ingresso da Viale del Ministero degli Affari Esteri.

La Caritas ringrazia

RINGRAZIA

Gli Chef che partecipano all'iniziativa

Laura Marciani – “Ristorante degli Angeli”

Davide del Duca – “Osteria Fernanda”

Roberto Campitelli – “Osteria di Monteverde”

Marco Claroni – “Osteria dell’Orologio”

Francesco Apreda (1 stella Michelin) – “Imago”

Mauro Secondi – “Pastificio Secondi”

Daniele Usai (1 stella Michelin) – “il Tino”

Noda Kotaro – “Bistrot 64”

Vito Antonio Lombardo (1 stella Michelin) – “Locanda Severino”

Gianfranco Pascucci (1 stella Michelin) – “Pascucci al Porticciolo”

Gabriele Bonci – “Bonci”

Andrea & Emiliano di Lelio – “Pizzeria Sancho”

Giancarlo Casa – “La gatta mangiona”

Arcangelo Dandini – “L’Arcangelo”

Marco Martini (1 stella Michelin) – “The Corner”

Andrea de Bellis – “Pasticceria de Bellis”

Andrea Dolciotti – “Pigneto 1870”

Andrea Palmieri – “Bucavino”

Pier Daniele Seu – “Gazometro 38”

Alessandro Miocchi – “Retrobottega”

Ornella de Felice – “Coromandel”

Francesca Barreca & Marco Baccanelli – “Mazzo”

Michele Papagno – “Pastificio Rustichella d’Abruzzo”

Mirko di Mattia – “Livello 1”

Francesca Fucci & Alessandro Cannata – “Moma”

Giovanni Cappelli – “Le Tamerici”

Marco Moroni – “Bistrot Bio”

Antonio Gentile – “Red Fish”

Simone Curti – “Freelander”

Fabrizio Sepe – “Le tre zucche”

Riccardo Loreni – “Cuoco & Camicia”

Riccardo Mattoni

Angelo Fabbri

Carla Trimani – “Trimani Wine Bar”

Massimiliano Cotilli – Satricvm food&wine

• David Paolocci – Panificio Caporicci Luana

 Luciano Natili – Pasticceria Natili

 Marco Radicioni – Otaleg