Corso per Operatori di Pace: “Analisi del conflitto sociale”

il 2 novembre alla Cittadella della Carità un’analisi del conflitto sociale con il prof. Giuseppe Ricotta

Patologia del corpo sociale, necessario ma superabile in futuro oppure indispensabile e salutare, il conflitto sociale attraversa tutte le società.

Terza tappa del Corso per Operatori di Pace – la gestione del conflitto, questo incontro è aperto a tutti gli interessati.

mercoledì 2 novembre
18.30
Cittadella della Carità Santa Giacinta
Via Casilina Vecchia 15

ANALISI DEL CONFLITTO SOCIALE
Giuseppe Ricotta
Docente di Sociologia dell’inclusione e della sicurezza sociale – Università La Sapienza

Per motivi organizzativi è gradita la conferma di partecipazione inviando una mail all’indirizzo sepm@caritasroma.it

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

Il Corso per Operatori di Pace
5 incontri attraverso i quali addentrarsi nel tema dei conflitti e della possibilità di affrontarli e viverli in modo nonviolento. Il conflitto, in tutte le sue dimensioni, è il “luogo” prioritario da vivere per sperimentarci come operatori di pace, attori del cambiamento verso una realtà di pace.
Con il contributo di due esperti, la nostra proposta formativa offre a tutti l’occasione di confrontarsi con il proprio approccio al conflitto ed alla possibilità di gestirlo insieme in modo costruttivo.

Gli incontri

mercoledì 19 ottobre 2016
Relazione conflittuale e nonviolenza
Equipe formativa dell’Area Pace e Mondialità

mercoledì 26 ottobre 2016
Conflitto e consenso
Roberto Tecchio – formatore e facilitatore

mercoledì 2 novembre 2016
Analisi del conflitto sociale
Giuseppe Ricotta – Università La Sapienza

mercoledì 9 novembre 2016
Identità e conflitto
Equipe formativa dell’Area Pace e Mondialità

mercoledì 16 novembre 2016
Conflitto e cambiamento sociale
Equipe formativa dell’Area Pace e Mondialità

Tutti gli incontri si svolgeranno presso la Cittadella della Carità, Via Casilina Vecchia 19, dalle 18.30 alle 21.30.

La domanda di partecipazione deve essere inviata entro il 12 ottobre 2016. La partecipazione è aperta ad un massimo di 30 persone.

Si richiede un contributo di € 30,00 per la partecipazione al Corso che comprende il DVD con tutto il materiale didattico e di approfondimento. Verrà rilasciato un attestato di frequenza.

– – – – – –
Leggi il programma completo della  Scuola di Educazione alla Pace ed alla Mondialità