“Arcobaleno…3. Aspettando l’amicizia”

Il 24 luglio lo spettacolo teatrale con i giovani del Centro Pronto Intervento Minori della Caritas

Aspettando l'amicizia“Arcobaleno 3 – Aspettando l’amicizia” è il titolo dello spettacolo teatrale che metteranno in scena i giovani ospiti del Centro Pronto Intervento Minori della Caritas di Roma di via Venafro n. 26 (Metro B – Santa Maria del Soccorso). La rappresentazione, aperta a tutti, avverrà nella struttura il 24 luglio ore 20.30 (si richiede la prenotazione email a intervento.minori@caritasroma.it)

Lo spettacolo è la storia di un adolescente che si allontana da casa, dagli amici, dalla scuola per seguire un personaggio misterioso, che non appare mai, ma che rappresenta la strada più facile, la giustificazione di tanti errori commessi e di qualche insuccesso, il divertimento atteso e la realizzazione dei propri sogni. Tutto avviene per strada, mentre il protagonista attende invano che arrivi qualcuno di importante, si susseguono gli interventi delle persone che gli vogliono bene, che in modi differenti cercano di farlo tornare sulla retta via. La musica e le parole uscite dal cuore nei tanti incontri che si susseguono in scena faranno riflettere il ragazzo e saranno le basi per un finale a sorpresa.

I ragazzi hanno svolto un percorso di avvicinamento al teatro alla ricerca del significato dell’incontro, dell’essere amici e del condividere con persone care una parte di vita, hanno costruito questa storia, elaborato i loro interventi e si sono messi in gioco, tutti, da chi sta frequentando corsi di prealfabetizzazione, non parla bene l’italiano ed è arrivato da pochissimo tempo nel nostro Paese, a chi è già esempio di un positivo processo di inclusione sociale. Lo hanno fatto per lanciare dei messaggi semplici ed importantissimi: la fortuna è nelle persone che ti vogliono bene; l’incontro è fatto di sorrisi, difficoltà, momenti belli e brutti, ma ti arricchisce sempre; insieme è tutto più facile.