Giocamondo, uno spazio per i bimbi

Iniziativa del progetto Be.Bi per i figli degli immigrati che frequentano la scuola di italiano

Dal prossimo 21 ottobre, la Scuola di Italiano per stranieri della Caritas di Roma apre “Giocamondo”, un nuovo servizio che si rivolge alle mamme e ai papà stranieri che vorrebbero apprendere l’italiano ma che non riescono a frequentare la scuola perché sono impegnati nella cura di bambini piccoli.

Allestito grazie al progetto “Be.Bi Benessere per i Bimbi”, finanziato dall’Impresa Sociale Con i Bambini,  Giocamondo è uno spazio a misura di bambino che permette ai genitori che si iscrivono a scuola di italiano di  portare con sé i figli per affidarli a personale dedicato dedicato.

Mentre i genitori saranno impegnati nelle lezioni, i bambini potranno divertirsi con attività ludico educative che mirano a stimolare la fantasia e le abilità, come l’uso dei colori, il gioco libero, laboratori psico-motori, etc.  in un contesto allegro, colorato e sicuro.

Lo spazio Giocamondo sarà aperto la mattina dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 12:30 presso la Scuola di italiano della Caritas di Roma, in via delle Zoccolette 17, e accoglierà bambini di età compresa tra 0 e 6 anni, figli di studenti iscritti alla scuola.

Per informazioni e segnalazioni:
mail: area.immigrati@caritasroma.it
tel: 06 88815324/06 88815300