“La relazione e l’incontro per ricominciare insieme”

Il nuovo numero di “Gocce di Marsala” mensile dell’Ostello “Don Luigi Di Liegro”

Scarica il numero

Una scuola di italiano per gli ospiti della struttura di accoglienza a Monte Mario: è una delle iniziative promosse per “alleviare” il tempo del Covid-19 a quanti si trovano a vivere l’isolamento senza avere una casa.

Un’attività che gli operatori dell’Ostello “Don Luigi Di Liegro” raccontano nell’ultimo numero di Gocce di Marsala, presentando anche le altre proposte che vengono fatte con l’aiuto dei volontari a coloro che soggiornano nei centri.

“Attraverso le parole – scrivono – , viaggiamo all’interno della tradizione italiana, all’interno di una vita quotidiana che non è fatta solo di pasta, pizza e mandolino, all’interno di un popolo mediterraneo fatto di gente accogliente e solidale, che sa spazzare via le nuvole da questo cielo, che ormai da un anno sembra troppo grigio. Questa è un’opportunità per cercare, nel rispetto del distanziamento fisico e delle norme per la tutela della salute di ciascuno dei partecipanti, di restare forti. Perché se c’è una cosa che questa pandemia ci ha insegnato è che siamo tutti vulnerabili, nessuno escluso. Insieme, stiamo cercando di ripartire, piano piano, con pazienza e grande determinazione, convinti oggi più che mai che la relazione e l’incontro siano i più potenti motori del cambiamento sociale”.

Il numero online