Giornata di digiuno e preghiera per la pace

Il 17 ottobre alle ore 8.30 la celebrazione eucaristica nella chiesa di Santa Giacinta alla Cittadella della carità

© Caritas Internationalis

Martedì 17 ottobre, alle ore 8.30, nella chiesa di Santa Giacinta alla Cittadella della carità (via Casilina vecchia, 19), verrà celebrata l’eucarestia nell’ambito della Giornata nazionale di digiuno, preghiera e astinenza per la pace e la riconciliazione. La Messa e la preghiera saranno presiedute da don Paolo Salvini, vicedirettore della Caritas di Roma.

I volontari e gli operatori Caritas sono invitati a partecipare all’iniziativa promossa dalla Conferenza episcopale italiana in comunione con i cristiani di Terra Santa secondo le indicazioni del cardinale Pierbattista Pizzaballa, Patriarca di Gerusalemme dei Latini, che a nome di tutti gli Ordinari ha chiesto alle comunità locali di incontrarsi «nella preghiera corale, per consegnare a Dio Padre la nostra sete di pace, di giustizia e di riconciliazione».

In un momento di grande dolore e forte preoccupazione per l’escalation di violenza in Medio Oriente, l’invito è rivolto dalla Presidenza della CEI alle comunità diocesane perché aderiscano all’iniziativa. Per l’occasione è stato predisposto uno schema di preghiera.